Cerca
SEI UN'AZIENDA? CONSEGNA GRATUITA DA € 99
CONSEGNA GRATUITA DA € 99

Il Cliente prende atto che la Società ANTICA FATTORIA LA PARRINA Soc. Agr. srl Unipersonale, in persona del suo Legale Rappresentante pro-tempore, P.IVA e C.F. 01387150533, Strada vicinale della Parrina snc- 58015 Orbetello (GR) telefono 0564/862626, posta elettronica: info@parrina.it, di seguito indicata come “Fornitore”, offre in vendita i beni attraverso rete telematica, all’indirizzo www.shop.parrina.it alle condizioni quì di seguito riportate in osservanza delle disposizioni contenute nel Codice del Consumo e del d. lgs. Del 9 aprile 2003, n. 70, recante attuazione della direttiva 2000/31/CE.-

1. DEFINIZIONI

1.1. Con l’espressione “contratto di vendita on line”, s’intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili del Fornitore, stipulato tra questi e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

1.2. Con l’espressione “Acquirente” si intende il soggetto che compie l’acquisto di cui al presente contratto: (i) è “Consumatore” la persona fisica che compie l’acquisto di cui al presente contratto per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta; (ii) è invece «Professionista» la persona fisica o giuridica che agisce, personalmente e/o tramite intermediario, nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale.

1.3. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato in premessa.

2. OGGETTO DEL CONTRATTO

Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati, descritti ed offerti al pubblico in vendita sul sito internet www.shop.parrina.it

 3. PREZZI

3.1. Tutti i prezzi dei prodotti esposti ed indicati all’interno del sito internet www.shop.parrina.it sono espressi in Euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c.

3.2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta; i costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori, se presenti, non sono ricompresi nel prezzo di acquisto, ma risulteranno indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte dell’acquirente ed altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell’ordine effettuato.

3.3. Il Fornitore emette fattura o scontrino fiscale dei prodotti acquistati, inviandola tramite e-mail all’intestatario dell’ordine o includendo il documento all’interno della confezione. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente; nessuna variazione dei dati sarà possibile dopo l’emissione della fattura stessa.

 4. FASI PER LA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

4.1. Compilazione dell’ordine. Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet mediante l’accesso dell’Acquirente all’indirizzo internet www.shop.parrina.it, ove, seguendo le procedure indicate nella sezione dedicata del sito, l’Acquirente compilerà l’ordine di acquisto.

4.2. Verifica ed invio dell’ordine. Dopo la compilazione dell’ordine, l’Acquirente è tenuto a verificare l’esatta compilazione dello stesso visualizzando il riepilogo dell’ordine. Verificata la correttezza dell’ordine, l’Acquirente potrà confermarlo definitivamente; l’invio dell’ordine di acquisto tramite conferma costituisce accettazione da parte dell’acquirente dell’offerta al pubblico di beni contenuta sul sito internet del Fornitore.

4.3. Conclusione del contratto. Il contratto di vendita si conclude nel momento in cui, a seguito della conferma dell’ordine, comparirà a video il messaggio “L’ordine è stato ricevuto correttamente”, seguito da tutti i dati di riepilogo dell’ordine: gli estremi dell’ordinante e dell’ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna. Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al presente punto. La trasmissione da parte dell’Acquirente di un ordine di acquisto al Fornitore, tramite internet, costituisce integrale accettazione delle presenti condizioni generali di vendita.

4.4. Conferma via posta elettronica. Al momento della ricezione dell’ordine da parte del Fornitore, il Fornitore stesso darà riscontro della ricezione dell’ordine con l’invio di una e-mail di conferma d’ordine all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente; tale conferma riepiloga gli articoli scelti, i relativi prezzi (incluse le spese di consegna), l’indirizzo per la consegna, il numero dell’ordine ed un riepilogo delle condizioni applicabili al contratto. L’acquirente si impegna a verificare che i dati contenuti nel riepilogo d’ordine siano corretti ed a comunicare al Fornitore, senza ritardo e -in ogni caso- prima di aver ricevuto conferma dell’avvenuta spedizione, le eventuali correzioni/modifiche a mezzo telefono o e-mail. Nel caso di modifiche comunicate a mezzo telefono, il Fornitore confermerà la ricezione della modifica a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica dichiarati dal Cliente stesso al momento dell’ordine originario.

4.5. Disponibilità dei prodotti. La disponibilità o indisponibilità dei prodotti si intende chiaramente indicata all’interno delle relative schede. In particolare, l’indisponibilità di un singolo prodotto consente di visualizzarne la relativa scheda ma ne disabilita l’acquisto fino al reintegro. Nel caso si verifichi la situazione di una mancata esecuzione dell’ordinazione da parte del Fornitore, dovuta alla imprevista/sopravvenuta indisponibilità, anche temporanea, del bene richiesto, il Fornitore appena possibile informa l’Acquirente via e-mail, e provvede al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte per il pagamento dei singoli prodotti indisponibili, esclusivamente attraverso l’emissione di un buono di acquisto di valore pari al totale dei prodotti indisponibili acquistati dall’Acquirente, come specificato al punto 6.3 del presente contratto a cui si rimanda. L’Acquirente sarà dunque tenuto ad usufruire del buono di acquisto ottenuto in un successivo ordine attraverso i canali standard di acquisto, e il fornitore non potrà in ogni caso adempiere al rimborso eseguendo, in autonomia e al di fuori dei suddetti canali, una fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.

4.6. Stato dell’ordine. L’Acquirente potrà in ogni momento verificare lo stato del proprio ordine nell’apposita sezione del sito a ciò dedicata o seguendo le istruzioni contenute nelle e-mail di conferma ricevute nelle varie fasi post-vendita.

5. ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI RECESSO

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 55 del codice del consumo, poiché il presente contratto ha ad oggetto la fornitura di beni che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente, l’Acquirente non può esercitare il diritto di recesso previsto agli articoli 64 e seguenti del codice del consumo. La conferma dell'ordine di acquisto costituisce accettazione espressa della presente pattuizione.-

6. MODALITA’ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

6.1. Ogni pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di carta di credito o di altro metodo indicato espressamente nell’apposita procedura d’acquisto predisposta dal Fornitore.

6.2. Pagamento mediante carta di credito. In nessun momento della procedura di acquisto mediante carta di credito il Fornitore viene a conoscenza di alcuna informazione circa la carta di credito del Cliente. Dette informazioni vengono trasmesse direttamente al sito dell’istituto bancario di riferimento, mediante connessione “protetta”; a maggior ragione, tali dati non saranno in alcun modo archiviati (in modalità informatica, cartacea né in qualsiasi altro modo) dal Fornitore. Ai sensi dell’art. 56 del codice del consumo l’istituto di emissione della carta di pagamento riaccredita al consumatore i pagamenti dei quali questi dimostri l’eccedenza rispetto al prezzo pattuito ovvero l’effettuazione mediante l’uso fraudolento della propria carta di pagamento da parte del professionista o di un terzo, fatta salva l’applicazione dell’articolo 12 del decreto-legge 3 maggio 1991, n. 143, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 luglio 1991, n. 197. Il Fornitore si riserva la facoltà di chiedere al Cliente ulteriori informazioni (ad esempio, numero di telefono fisso o copia della carta d’identità o di altro documento) a prova della titolarità della carta di credito utilizzata per l’acquisto; in caso di diniego da parte dell’Acquirente, è facoltà del Fornitore recedere dal contratto, senza oneri a suo carico.

6.3. Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà effettuato esclusivamente mediante l’emissione di un buono di acquisto di valore pari al totale dei prodotti da rimborsare e spendibile in un successivo ordine esclusivamente per l’acquisto di prodotti e in un’unica soluzione.

7. MODALITÀ E SPESE DELLA CONSEGNA

Il Fornitore provvederà a recapitare, tramite vettori specializzati, i prodotti scelti dall’Acquirente, con le modalità, nei tempi ed ai costi espressamente indicati e descritti nell’apposita sezione del sito, reperibile alla pagina: www.shop.parrina.it/it/spedizioni-rimborsi, che si richiamano integralmente e costituiscono parte integrante del presente contratto. 

8. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

8.1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto, e/o in ogni caso per fatto e colpa a lui non imputabili.

8.2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub- fornitori.

8.3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.

8.4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora abbia adottato tutte le cautele possibili in base alla ordinaria diligenza e alla normale scienza del momento.-

8.5. In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

8.6. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità circa la merce non ritirata al primo tentativo di consegna da parte del corriere.

9. GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA

9.1. Tutti i prodotti venduti dal fornitore godono delle garanzie di legge.

9.2. Nel caso in cui l’Acquirente sia qualificabile come “consumatore” ai sensi dell’art. 3 del D.L.vo 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”) e delle definizioni di cui al punto 1, egli è altresì titolare dei diritti inderogabili, in materia di garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo, previsti e riconosciuti nella Parte IV, Titolo III, Capo I del D.L.vo 206/2005, che si richiama integralmente e costituisce parte integrante del presente contratto. 

10. OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

10.1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal Contratto.

10.2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione del presente contratto.

10.3. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

11. TUTELA DELLA RISERVATEZZA E TRATTAMENTO DEI DATI DELL’ACQUIRENTE

11.1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui, in particolare al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

11.2. I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dal Fornitore, titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l’ordine ed attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all’adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto.

11.3. Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall’Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.

11.4. I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

11.5. L’Acquirente gode dei diritti di cui all’art. 7 del D.L.vo 196/03 , e cioè del diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte: i) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; ii) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

11.6. La comunicazione dei propri dati personali da parte dell’Acquirente, anche se facoltativa, è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell’Acquirente stesso.

11.7. In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.

11.8. Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali, è il Fornitore, al quale l’acquirente potrà indirizzare presso la sede aziendale, ogni richiesta.

11.9. Acquisite le informazioni che precedono, rese ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, l’Acquirente con l’accettazione delle presenti condizioni generali di contratto dichiara di rilasciare altresì il consenso al trattamento dei suoi dati personali per le finalità ivi previste.

12. CONFEZIONAMENTO:

12.1. Prodotti Caseari. La maggior parte dei nostri formaggi, salvo altro tipo di confezione espressamente indicato, viene confezionata sottovuoto.

Il confezionamento sottovuoto, rimuovendo l’aria, consente di ottenere un rallentamento di tutte le attività biologiche ed enzimatiche, rendendo possibile il prolungamento nel tempo della durata del prodotto. Inoltre, l’impermeabilità dell’involucro non consente la perdita o l’acquisto di umidità, fattori che spesso causano il deterioramento dei prodotti.

Per questo, in linea con la nostra filosofia di tutela del prodotto e del consumatore, abbiamo optato per confezionare i nostri tagli in involucri sottovuoto, comodamente conservabili in frigorifero (Temperatura <= 4°C) o in congelatore.

È bene sapere che in assenza di ossigeno, i formaggi potrebbero subire variazioni di colore; è un processo del tutto naturale. Dopo pochi minuti dall’apertura dell’involucro, il formaggio tornerà del suo colore originale.

Per un consumo ottimale, si consiglia l’apertura della confezione sottovuoto almeno 15 minuti prima dell’utilizzo, eliminando eventuali liquidi in eccesso.

Si raccomanda inoltre di conservare tutti i nostri prodotti caseari in frigorifero ad una temperatura costante non inferiore ai 4°C, controllando di tanto in tanto lo stato del prodotto ed eliminando di volta in volta la parte più esterna alle prime avvisaglie di un eventuale intervento di muffe o altri agenti deterioranti. Antica Fattoria La Parrina declina in ogni caso qualsiasi responsabilità derivante dall’inosservanza delle suddette raccomandazioni o da una conservazione non corretta dei prodotti una volta ricevuti.

12.2. Prodotti alcolici. I nostri vini vengono confezionati in bottiglie di vetro da 0,75 L o, nel caso dei Bag in Box, in sacche di alluminio inserite in appositi cartoni, mentre i Vini dolci e le Grappe in bottiglie di vetro da 0,5 L. Tutti i materiali utilizzati sono adatti per l’imbottigliamento e/o il confezionamento di alimenti, e in particolare di prodotti alcolici. La stessa preparazione, a partire dalla materia prima, è costantemente tracciata e sottoposta a continui e severi controlli e analisi di laboratorio che ne garantiscono l’integrità, la qualità e la salubrità.

Per mantenere intatta la qualità del prodotto finale, si raccomanda la conservazione in ambienti freschi e riparati, lontani da fonti di luce o di calore, quali cantine o frigoriferi, seguendo attentamente le istruzioni contenute sul retro dell’etichetta o all’interno delle schede dei relativi prodotti. Alle stesse istruzioni si rimanda per la temperatura di conservazione e di servizio, variabile in base al prodotto.

In base a quanto sopra, il Fornitore garantisce la qualità del prodotto nel momento in cui viene consegnato all’Acquirente, e quest’ultimo è tenuto al rispetto delle indicazioni appena menzionate per la conservazione e il corretto utilizzo del prodotto.

Antica Fattoria La Parrina declina in ogni caso qualsiasi responsabilità derivante dall’inosservanza delle suddette raccomandazioni e/o da una conservazione non corretta dei prodotti una volta ricevuti.

12.3 Prodotti da Forno. I nostri prodotti da forno vengono confezionati in involucri per alimenti che proteggono il contenuto dagli agenti esterni e contribuiscono a garantirne l’integrità, la qualità e la salubrità. Per mantenere intatta la qualità del prodotto finale, si raccomanda la conservazione in ambienti asciutti e riparati, lontani da fonti di luce o di calore, seguendo attentamente le istruzioni contenute sull’etichetta o all’interno delle schede dei relativi prodotti. Antica Fattoria La Parrina declina in ogni caso qualsiasi responsabilità derivante dall’inosservanza delle suddette raccomandazioni o da una conservazione non corretta dei prodotti una volta ricevuti.

12.4 Miele, Olio, Aceto, Conserve. Tutti questi prodotti alimentari sono confezionati in appositi contenitori di vetro o altri materiali specificamente indicati di capacità variabile e adatti al confezionamento di alimenti. Per mantenere intatta la qualità del prodotto finale, si raccomanda la conservazione in ambienti asciutti e riparati, lontani da fonti di luce o di calore, seguendo attentamente le istruzioni contenute sull’etichetta o all’interno delle schede dei relativi prodotti. Antica Fattoria La Parrina declina in ogni caso qualsiasi responsabilità derivante dall’inosservanza delle suddette raccomandazioni o da una conservazione non corretta dei prodotti una volta ricevuti.

13. VARIABILITA DEL PESO:

13.1.-Prodotti caseari. È opportuno sapere che le forme intere di formaggio sono costantemente sottoposte ad un calo di peso una volta terminato il processo di produzione. Si tratta di un processo del tutto naturale che può verificarsi sia durante la fase di trasporto, sia in fase di conservazione presso il proprio domicilio una volta ricevuto il prodotto. Riguardo invece ai tagli sezionati, anni di esperienza ci consentono di essere molto precisi nel sezionamento dei tagli. Tuttavia, è comunque possibile un lieve scostamento di peso. Vi garantiamo comunque che il peso delle forme e dei tagli da voi acquistati non sarà inferiore a quanto dichiarato.

13.2.-Prodotti alcolici. I nostri prodotti alcolici vengono confezionati con il supporto di appositi strumenti che consentono di misurarne il volume in rapporto al contenitore. Il lieve scostamento di peso che potrebbe prodursi in sede di confezionamento, in ogni caso non incide significativamente sul volume dei vini, conforme al dichiarato.

13.3.-Prodotti da forno. I nostri prodotti da forno vengono confezionati con il supporto di appositi strumenti che consentono di misurarne il peso in rapporto al contenitore. Tuttavia, data la loro origine artigianale, essi sono costantemente sottoposti a variazioni di peso in virtù della variabilità delle condizioni atmosferiche, dell’ambiente e di altri agenti esterni in fase di produzione, post-produzione e trasporto. Pertanto, è comunque possibile un lieve scostamento di peso. In particolare, le confezioni dei prodotti sottoposti a sezionamento possono contenere un numero di pezzi variabile. 

13.2.-Miele, Olio, Aceto, Conserve e Cosmetici. Tutti questi prodotti vengono confezionati con il supporto di appositi strumenti che consentono di misurarne il volume in rapporto al contenitore. Tuttavia, è comunque possibile un lieve scostamento di peso. Vi garantiamo comunque che l’eventuale scostamento  non incide significativamente sul volume dei prodotti, conforme al dichiarato.

14. TRASPORTO:

14.1. Prodotti Caseari. Per preservare le caratteristiche dei nostri prodotti caseari, garantiamo il controllo della temperatura e della catena del freddo tra 0° e 4° attraverso l’impiego di mezzi e dispositivi refrigerati per tutta la durata del viaggio.

A questo scopo, il nostro e-commerce si avvale del servizio di trasporti refrigerati dell’azienda e del Gruppo Stef, leader in Italia e in Europa per la consegna a domicilio del fresco.

La spedizione solitamente avviene entro un paio di giorni circa dall’affidamento al corriere, ma dipende sempre dalla destinazione del cliente e dai tempi di rilancio della nostra filiale Stef di riferimento presso le filiali di destinazione e dalle filiali al domicilio del cliente. Cerchiamo in ogni caso di lasciare i nostri formaggi il minor tempo possibile in giacenza al corriere nel rispetto del lead time di raggiungimento filiali prestabilito.

14.2. Vini, Prodotti da forno, Miele, Olio, Aceto, Conserve e Cosmetici. Tutti questi prodotti non necessitano del controllo della temperatura e dell’utilizzo di celle frigorifere, e per questo motivo vengono solitamente spediti tramite servizio di trasporti espressi. In ogni caso, qualora questi prodotti vengano acquistati in abbinamento a prodotti che necessitano di temperatura controllata, quali i Prodotti Caseari, o qualora se ne verifichi la necessità per motivi logistici, il Fornitore si riserva la facoltà di ricorrere all’utilizzo del corriere refrigerato Stef al fine di ottimizzare la consegna, pur garantendo l’integrità dei singoli alimenti. La conferma dell'ordine di acquisto costituisce accettazione espressa della presente riserva.

14.3. Informazioni comuni a tutti i prodotti. Il nostro e-commerce si avvale del servizio di trasporti espressi e, ove necessario, dei trasporti refrigerati dell’azienda e del Gruppo Stef, leader in Italia e in Europa per la consegna a domicilio del fresco.

La spedizione solitamente avviene entro un paio di giorni circa dall’affidamento al corriere, ma dipende sempre dalla destinazione del cliente e dai tempi di rilancio delle nostri filiali di riferimento presso le filiali di destinazione e dalle filiali al domicilio del cliente. Cerchiamo sempre di lasciare i nostri prodotti il minor tempo possibile in giacenza al corriere rispettando comunque il lead time di raggiungimento filiali prestabilito.

Il giorno di evasione e spedizione della merce ordinata verrà comunicato all’Acquirente tempestivamente via e-mail, dopo aver ricevuto il pagamento.

L’Acquirente è tenuto a fornire il proprio numero di telefono in fase di registrazione per la massima reperibilità per il corriere, considerando in particolare la deperibilità di alcuni prodotti.

Gli imballaggi e i materiali utilizzati per il trasporto possono variare in base al numero e alle tipologie di prodotti. In ogni caso, anni di esperienza nella spedizione di alimenti ci consentono di riconoscere di volta in volta tutti gli accorgimenti necessari a preservare l’integrità dei prodotti, quali divisori interni o ulteriori imballaggi di supporto di vario materiale. L’Acquirente sarà comunque tenuto, al momento della consegna, a verificare che gli imballi risultino integri, non danneggiati e non alterati, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo, ecc.) e che non presentino fuoriuscite di liquidi. Qualora si verifichi l’eventualità che l’Acquirente constati dei danneggiamenti, è tenuto a contestarli immediatamente al trasportatore al momento della consegna, apponendo riserva di controllo scritta e specificandone il motivo sul documento di consegna del corriere. In seguito, l’Acquirente dovrà tempestivamente segnalare la riserva e il danno connesso, con il supporto di materiale fotografico, al Fornitore, che provvederà a verificare con il corriere lo stato della spedizione e l’eventuale anomalia. Nel caso in cui venisse confermata l’anomalia, il Fornitore provvederà ad effettuare il rimborso secondo le modalità indicate nella precedente sezione 6.3.

L’Acquirente è tenuto ad effettuare la stessa procedura anche nel caso si verifichino anomalie di altra natura quale, ad esempio, la parziale assenza di prodotti rispetto all’ordine effettuato.

La mancata contestazione al trasportatore e l’assenza di riserva di controllo al momento della consegna sono da intendersi come completa accettazione della merce ricevuta, e non danno diritto all’Acquirente di avanzare alcuna contestazione al Fornitore circa quanto ricevuto.

La conferma dell'ordine di acquisto costituisce accettazione espressa della presente pattuizione.

 

 

 

Close